Romanzo siciliano. Fabrizio Bentivoglio e Claudia Pandolfi presto in TV contro la mafia

bentivoglio-pandolfiÈ la prima volta che Fabrizio Bentivoglio e Claudia Pandolfi recitano insieme. Per l’attore è anche una novità vestire i panni di un carabiniere.
La nuova serie tv, andrà in onda su Canale 5 nella prima metà di maggio. Bentivoglio interpreta il ruolo del colonnello Sergio Spada, impegnato nel voler assicurare alla giustizia il capocosca di Siracusa Salvo Buscemi (Ninni Bruschetta). Il colonnello Spada è sostenuto da una giovane giudice appena giunta in Sicilia da Torino, Emma La Torre, interpretata da Claudia Pandolfi.

Il colonnello e la giudice all’inizio non vanno molto d’accordo. «Sergio è un uomo tutto d’un pezzo, di una umanità nascosta ma indubbia. Ricopre un ruolo di grande importanza essendo tenente colonnello. Ma lo vediamo anche nel privato, con tutte le difficoltà che ha nel crescere da solo Nora, l’amatissima figlia avuta dalla moglie, morta da poco».

Come ha dichiarato la stessa Pandolfi, intervistata da TV Sorrisi e Canzoni: «Appena arrivata, Emma si scontra con Spada. Lui all’inizio è ostile e un po’ prevenuto verso questa giovane donna capace però di metterlo subito in riga. Emma ha un carattere forte e saprà dimostrarsi un’ottima compagna di lavoro. I due si legheranno anche grazie alla figlia di Sergio, Nora. C’è un momento in cui Emma diventerà per lei quasi una figura materna».

L’attrice ha dichiarato nella stessa intervista di essersi trovata bene con Fabrizio Bentivoglio, che ha sempre stimato come attore, e che il tema della fiction le piace molto: «Non ci stancheremo mai di toccare temi come la mafia. Queste storie appassionano perché le persone amano le gesta eroiche, vogliono vedere vincere i buoni. Abbiamo bisogno di essere rassicurati».

Romanzo siciliano. Fabrizio Bentivoglio e Claudia Pandolfi presto in TV contro la mafiaultima modifica: 2016-05-01T17:38:51+02:00da moby20
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment